News: Notizie

Digitalizzazione del materiale documentario dell'Archivio Bernardi

Una parte del materiale dell'Archivio Bernardi, digitalizzato e catalogato a cura del Polo bibliotecario di Ingegneria, è stato reso pubblico nella piattaforma Phaidra.

La raccolta attualmente si compone di 38 monografie, 10 manoscritti, 38 fotografie, 10 manoscritti, 7 lettere, 4 documenti personali, 21 opuscoli, 4 manifesti.

Phaidra (Permanent Hosting, Archiving and Indexing of Digital Resources and Assets) è un progetto nato presso l'Università di Vienna per la gestione delle collezioni digitali, con funzioni di archiviazione a lungo termine (https://phaidra.cab.unipd.it). Dal 2010 l'Università degli Studi di Padova – Centro di Ateneo per le Biblioteche (CAB) ha avviato una collaborazione con l'Università di Vienna per l'utilizzo e lo sviluppo futuro di Phaidra.

Attualmente nell'archivio sono presenti 28.000 oggetti digitali: immagini, documenti, libri, risorse per la didattica. Sono corredati di descrizione dell'oggetto originale e di link all'oggetto digitale; con un click si passa dall'icona alla visualizzazione completa dell'oggetto digitale; sono presenti opzioni di ricerca semplice e avanzata e funzionalità di scorrimento delle pagine per opere a stampa e manoscritti.

Il Polo bibliotecario di Ingegneria con il supporto del CAB e in collaborazione con il prof. Guido Ardizzon, delegato del Direttore del Dipartimento di Ingegneria Industriale al Museo, ha in programma la selezione di un nuovo gruppo di documenti da sottoporre a digitalizzazione e pubblicazione in Phaidra.

 

(Fotografia della vetturetta Bernardi a motore a scoppio, targata 42-2, anno 1894)