Personale docente

Daniele Desideri

Professore associato confermato

ING-IND/31

Indirizzo: VIA G. GRADENIGO, 6/A - PADOVA . . .

Telefono: 0498277566

Fax: 0498277599

E-mail: daniele.desideri@unipd.it

Daniele Desideri si è laureato in ingegneria elettronica nel 1989 presso l'Università di Padova con 110/110 e lode. Nel 1994 ha conseguito il diploma di Dottore di Ricerca in Ingegneria Elettrotecnica, Corso di dottorato presso l'Università di Padova. E’ stato ricercatore universitario di Elettrotecnica dal 1994 al 2004 e dal 2004 è professore associato di Elettrotecnica.
Membro del Senato Accademico Allargato dell'Università di Padova, quale rappresentante dei Professori di II fascia della Macroarea di Ingegneria, nel periodo 2006-2008. Coordinatore per l'Università di Padova – Dip. di Ingegneria Elettrica di un accordo di collaborazione con l'Università Tecnica di Cluj-Napoca – Dip. di Ingegneria Elettrica per il periodo 2009-2011.

La sua attività di ricerca si è svolta principalmente nei settori dei plasmi termonucleari, della compatibilità elettromagnetica (EMC) e dei film nanostrutturati.
Nel settore dei plasmi termonucleari si è occupato di: sviluppo di modelli circuitali di sistemi elettrici; analisi di circuiti elettrici di potenza di tipo induttivo-capacitivo aventi carico non lineare; identificazione rapida della struttura magnetica interna in plasmi.
Nei settori EMC e dei film nanostrutturati si è occupato di: analisi del campo elettrico di una linea in Media Tensione; valutazioni dell'esposizione umana ai campi magnetici prodotti da saldatrici elettriche; realizzazione di celle TEM; fabbricazione, con sistema a magnetron sputtering, e caratterizzazione di film nanostrutturati. Tematiche di ricerca attuali sono: efficienza di schermatura ed energy harvesting.
E' coautore di circa 90 lavori, pubblicati su riviste o negli atti di congressi internazionali.
--------------------------------------------------------------------------------------------------
His research activities have been focused mainly on the fields of thermonuclear plasma, electromagnetic compatibility (EMC) and nanostructured films.
In the field of thermonuclear plasma he was involved in: equivalent electrical networks for the analysis of electrical systems; analyses of power inductive-capacitive circuits with non linear load; fast reconstruction of the plasma internal magnetic configuration.
In the fields of EMC and of nanostructured films he was involved in: analyses of the electric field of a MV line; studies on welding equipments with reference to human exposure to electromagnetic fields; realization of TEM cells; fabrication, by a magnetron sputtering system, and characterization of nanostructured films. He is now working in the fields of shielding effectiveness and energy harvesting.
He is co-author of about 90 papers, published in journals or international conferences.